html5 templates

DSA Area

Normativa di riferimento e Linee Guida Ministeriali.

Attenzione verso studenti che presentano disturbi specifici di apprendimento (DSA).

In attuazione delle indicazioni riportate nella Legge 8 ottobre 2010 n.170 "Nuove norme in materia di di sturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico", pubblicata in G.U. del 18 ottobre 2010, n.244, l’Istituto Lagrange si impegna al supporto degli alunni soggetti a dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia certificate garantendo:


a) l’uso di una didattica individualizzata a personalizzata, con forme efficaci e flessibili di lavoro scolastico che tengano conto anche di caratteristiche peculiari dei soggetti, quali il bilinguismo, adottando una metodologia e una strategia educativa adeguate;


b) l’introduzione di strumenti compensativi, compresi i mezzi di apprendimento alternativi e le tecnologie informatiche, nonché misure dispensative da alcune prestazioni non essenziali ai fini della qualità dei concetti da aprrendere;


c) per l’insegnamento delle lingue straniere, l’uso di strumenti compensativi che favoriscano la comunicazione verbale e che assicurino ritmi graduali di apprendimento, prevedendo anche, ove risulti utile, la possibilità dell’esonero.


Inoltre agli studenti con DSA certificata sono garantite, durante il percorso di istruzione scolastica, adeguate forme di verifica e di valutazione, anche per quanto concerne gli Esami di Stato.

La diagnosi del DSA è effettuata nell’ambito dei trattamenti specialistici già assicurati dal Servizio Sanitario Nazionale a legislazione vigente ed è comunicata dalla famiglia alla scuola di appartenenza dello studente.


Riferimento DSA: Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - Sezione DSA


Linee guida per il diritto allo studio degli alunni e degli studenti con disturbi specifici di apprendimento